Creme antirughe: come imparare a sceglierle

Quando si presentano, sul viso, i primi segni del tempo che passa, sia donne che uomini decidono si cominciare a trattarli immediatamente.

Quasi tutti infatti acquistano creme antirughe per contrastarli ma anche prevenirne la comparsa può essere fondamentale. In commercio sono presenti svariati prodotti anti age ed è un bene capire quali funzionino realmente e come si scelgano le migliori.

Una prima considerazione da fare inerisce alla sostanziale differenza tra una classica crema viso e i prodotti anti age. Quest’ultime, infatti, hanno come fondamentale componente: i principi attivi.

I segni del tempo presenti sul volto dipendono dalla mutazione del derma ossia dello strato che si trova sotto l’epidermide. Saranno quindi i principi attivi presenti nei prodotti anti-età che potranno giovare sui segni del tempo e li miglioreranno.

L’uso quotidiano di prodotti anti age, l’idratazione della pelle e i principi attivi che si trovano nelle creme sono di certo un efficacissimo aiuto per donare al viso un aspetto giovane senza età.

Ecco come si sceglie una crema antirughe perfetta

Durante la scelta di un prodotto che si adatta alle proprie corde, è utile non perdere di vista alcuni parametri:

  • idratazione: è importante che il prodotto sia idratante per dare elasticità alla pelle;
  • protezione solare: il prodotto deve avere un SPF e una protezione dai raggi UVA/UVB per prevenire macchie e invecchiamento;
  • effetto levigante: favorendo la texture della pelle, essa sarà compatta e i segni di espressione andranno riempiti;
  • effetto lifting: regalate tonicità alla pelle è un punto a favore per migliorarne l’aspetto;
  • presenza di una speciale componente che combatta la comparsa di macchie della pelle;
  • presenza di antiossidanti;
  • componenti che consentano il ricambio cellulare e stimolino l’attività cellulare;
  • componenti che acuiscono la barriera cutanea: importante per evitare che sostanze nocive penetrino nella pelle.

Al momento dell’acquisto di una buona crema antirughe in grado di combattere i segni del tempo è fondamentale, inoltre, scegliere un prodotto con determinati principi attivi.

Tra i più conosciuti ci sono l’acido ialuronico, gli amminoacidi, la vitamina E, gli antiossidanti, il retinolo, i glicosamminoglicani. Ma anche i ceramidi, la miacina, l’acido pantotenico, i bioflafonoidi, l’acido lipoico, i grassi polinsaturi, coenzima Q10 e il betaglicano.

Crema antirughe: come si scelgono le migliori?

É importante scegliere la crema adatta al proprio tipo di pelle e alle proprie necessità. Per la pelle normale si consiglia di scegliere una crema ad azione idratante basica con funzione tonificante e levigante.

Se si ha la pelle grassa, invece, è meglio selezionare una crema ad azione idratante con bassa presenza di oli, una texture leggera a veloce assorbimento come ad esempio i gel. Per la pelle secca va bene la scelta di una crema ad alta azione idratante con una texture ricca e un’alta protezione SPF UVA/UVB. A riguardo si può dare un’ occhiata sul sito cremaantirughetop.it dove c’è solo l’imbarazzo della scelta nella selezione della crema più  adatta alle nostre esigenze.

Nella fase di scelta è importante concentrarsi anche sulla texture della crema antirughe. Questo bisogno sorge dalle peculiari esigenze delle pelli mature. Infine si può dire che la scelta di una buona crema antirughe è importante al fine di ottenere risultati visibili.