Instagram: chiamate audio e video in arrivo?

Grandi novità in arrivo per gli utenti di Instagram: presto si dovrebbe poter chiamare e videochiamare i propri contatti. La notizia circola dal mese di gennaio, ma ora ci sarebbe anche una conferma “tecnica”: all’interno degli “apk”, gli application package per sistemi operativi Android relativi ad Instagram e Instagram Direct, sarebbero state trovate tracce relative all’introduzione delle nuove funzioni. Dentro questi archivi che contengono le risorse necessarie al funzionamento delle app, sono stati individuati alcuni file e icone che raffigurano cornette telefoniche e i simboli classici dei video, ad indicare appunto che starebbero per arrivare le funzioni per le chiamate vocali e le videochiamate. È un periodo, dunque, ricco di novità per le nuove tecnologie questa prima parte del 2018: Facebook e altri social network continuano a modificare i loro algoritmi, i casino online più affidabili elencati su Theglobalsquare.org continuano a proporre nuovi giochi e bonus.

Chiamate e videochiamate in Instagram: la scoperta

Per chi non lo sapesse, tramite gli apk si possono scoprire in anticipo le funzionalità in imminente arrivo sulle app e quelle che potrebbero semplicemente essere in test per il futuro. Nel caso di Instagram, pare proprio che il social network fondato da Kevin Systrom e poi venduto a Facebook, starebbe lavorando per consentire presto ai suoi utenti di telefonarsi, ma anche di effettuare videocall sfruttando la connessione dati dei dispositivi mobili o un hotspot WiFi, grazie ad una nuova funzione presente nella sezione Direct, ossia quelle delle chat private. Per questa funzione, infatti, si sta testando già dal 2017 un’applicazione autonoma.

A condividere per primo le immagini della scoperta è stato un lettore di TechCrunch, confermando così le indiscrezioni circolate già nel mese di gennaio. Allora i rumors furono del sito WAbetainfo, ma non arrivò nessuna conferma da parte della casa madre. Raggiunto da TechCrunch, un portavoce di Instagram ha dichiarato seccamente di non poter confermare la notizia, ma non ha nemmeno smentito. Insomma, la novità dovrebbe essere davvero dietro l’angolo e rappresenterebbe una mossa importante per strappare ulteriori utenti a Snapchat. L’app concorrente, infatti, consente di effettuare videochiamate già dal 2014 e a partire da 2016 ha invece introdotto la possibilità di scambiarsi note vocali e filmati.

Instagram come Snapchat e Facebook Messenger

Snapchat, però, nasce principalmente come app di messaggistica, mentre Instagram ha una natura completamente diversa, trattandosi di un social network con spiccate propensioni verso le immagini e i video. Il futuro è però sempre più ibrido per tutti, ragion per cui social network e app di messaggistica tendono ad inglobare funzioni della concorrenza in modo da convincere gli utenti a non lasciare la loro piattaforma in favore di altre per compiere le principali attività social quotidiane. Facebook, tra l’altro, non dispone solo dell’app relativa al social network e di quella di Instagram, ha anche Messenger che dà la possibilità di chiamare e videochiamare. Sembra quasi che Mark Zuckerberg voglia uniformare i propri prodotti, mettendo quasi in conto che una sorta di concorrenza interna potrebbe in parte nuocere all’azienda.