Problemi al sito? Non più, con un webmaster freelance

Oramai quale attività, piccola o grande che sia, non ha un sito web? Praticamente nessuna. Il sito web è la vetrina di un’azienda, un negozio, un servizio: una vetrina che affaccia sulla strada più affollata del pianeta. E’ quindi superfluo dire che l’importanza del sito, al giorno d’oggi, è fondamentale. Imprescindibile. Ma quante volte capita di imbattersi in siti pieni di errori che ne rendono poco piacevole, se non alle volte addirittura impossibile, la navigazione? Capita spesso. Ed ecco che entra in gioco la figura del webmaster.

Le aziende di grandi dimensioni hanno il più delle volte delle figure interne dedicate alla creazione, gestione e ottimizzazione del sito web. Per i negozi, le piccole attività o le imprese sprovviste di dipendenti specializzati, ci sono i webmaster freelance. Si tratta di professionisti che, con un costo sicuramente più contenuto rispetto a una vera e propria agenzia strutturata, offrono molteplici servizi utilissimi per rendere il proprio sito internet una vetrina efficace:

– Innanzitutto, i webmaster sono in grado di correggere tutti quegli errori di codici che compromettono una navigazione fluida e gradevole. Quindi possono sicuramente essere utilissimi quando il sito è lento e macchinoso.

– Capita spesso che un sito sia perfettamente fruibile da alcuni browser ma non da altri. E con la diffusione sempre più massiccia di smartphone e tablet, non mancano i problemi nell’adattamento delle pagine tra i vari supporti. Anche qui, rivolgersi a un esperto è la strada giusta per poter sfruttare a pieno il nostro sito e renderlo fruibile da qualunque utente.

122seo

– Il nostro sito funziona alla perfezione, ma nessuno lo visita? Quello del posizionamento sui motori di ricerca e della visibilità è un tema chiave. Avere un sito bellissimo ma che nessuno trova equivale ad avere la vetrina più bella della città, ma posizionata nell’angolo più angusto e difficile da raggiungere dalla periferia. In questo caso, è fondamentale portare la nostra vetrina sul viale principale e più frequentato. Lo stesso accade per il web. Ma il posizionamento sui motori di ricerca non è casuale: è il frutto invece del lavoro attento di un professionista, capace di utilizzare le parole chiave nel modo giusto e di adattare i contenuti in ottica Seo.

Tradurre il nostro sito in più lingue straniere , a seconda del target di riferimento dei nostri prodotti e servizi, può essere uno strumento utilissimo per attirare nuova clientela e sfruttare al massimo le potenzialità immense del web. Anche per questo il webmaster freelance può venire in nostro aiuto: in molti infatti offrono anche questo servizio, magari appoggiandosi a loro volta ad altri liberi professionisti esperti in traduzione con cui sono in contatto.

Aggiornamento: Anche il sito più fruibile e funzionale ha bisogno di aggiornamenti costanti, sia per offrire sempre nuovi stimoli ai suoi visitatori che per tenersi al passo con le continue evoluzioni del mondo web. Anche qui, il webmaster è la figura che può fare al caso nostro.

– Uno strumento importante è quello dell’email merketing: una buona mailing list, la gestione e la creazione di una newsletter per inviare messaggi di posta elettronica a una serie – anche molto numerosa – di destinatari può essere sicuramente d’aiuto per il nostro business. Allo stesso modo, e sempre di più, sono importantissimi i social network: Facebook, Linkedin, Google+, Instagram, Twitter, Snapchat sono i nuovi canali per la comunicazione e per il marketing. Anche qui, l’apporto di un professionista è decisivo per far sì che le potenzialità dei social network siano sfruttate nel modo giusto.

Insomma il webmaster è una figura imprescindibile per chi ha un sito web e vuole farlo funzionare al meglio, rendendolo visibile, appetibile, consultabile da qualunque supporto. Perché avere un sito è fondamentale, è vero, ma averlo non basta. E’ altrettanto fondamentale che il sito funzioni bene, se vogliamo davvero che sia una bellissima vetrina affacciata sul mondo.