Smaltire rimanenze abbigliamento bambino: Chi sono gli stocchisti di abbigliamento

Le aziende che si occupano di commercio di abbigliamento trattando anche, o esclusivamente, articoli dedicati ai più piccoli, possono assolutamente ritrovarsi con delle corpose rimanenze di magazzino.

L’eventualità che in magazzino restino invendute quantità importanti di prodotti può riguardare merci di qualsiasi tipologia, questo è chiaro, tuttavia le aziende che trattano abbigliamento per bambino sono interessante piuttosto spesso da esigenze di questo genere.

Perché è difficile liberarsi di uno stock di merce

Laddove nel proprio magazzino siano presenti delle rimanenze consistenti ci si può muovere in diversi modi.

Si può scegliere ad esempio di proporre questi articoli ad un prezzo fortemente ribassato, ma questa soluzione, oltre ad essere tutt’altro che vantaggiosa sul piano economico, non garantisce la soluzione del problema: svendendo la merce è possibile piazzarne alcuni pezzi, certo, ma non è affatto detto che si riesca a venderli tutti.

Può accadere anche che l’azienda sia impossibilitata a vendere le proprie rimanenze di magazzino, magari perché ha avviato le procedure di fallimento e si sta quindi apprestando a chiudere, oppure perché ha scelto di trattare tutt’altro tipo di prodotti.

Perché rivolgersi a uno stocchista

Alla luce di tutti questi aspetti può dunque essere un’ottima soluzione quella di rivolgersi a uno stocchista, quindi a un’azienda disposta ad acquistare la merce in blocco liberando immediatamente il magazzino.

Quella dello stocchista è una figura che abbraccia piuttosto spesso il mondo del commercio di abbigliamento: non sono poche le realtà disposte ad acquistare in stock questo genere di prodotti, segno evidente del fatto che piuttosto spesso le aziende operanti nel settore si ritrovano dinanzi a necessità simili.

Vendere a uno stocchista: la valutazione dello stock

Ovviamente lo stocchista non acquisterà la merce al suo prezzo di listino, d’altronde tali prodotti dovranno poi essere rivenduti, dunque lo stocchista va di fatto ad accollarsi il “rischio” commerciale, senza trascurare le spese correlate allo stoccaggio di tali merci.

Questo non significa, sia chiaro, che lo stocchista possa permettersi di proporre delle cifre irrisorie per prelevare le merci che l’azienda cliente ha bisogno di piazzare in blocco: l’impresa che si rivolge allo stocchista desidera a giusta ragione ricavare, dalla vendita del suo stock, la cifra più alta possibile, di conseguenza la partita di merce deve essere valutata in modo equo.

La necessità di individuare uno stocchista professionale

Come si può ben intuire la vendita di un intero stock di merce non è affatto semplice, per una serie di fattori: le aziende che hanno questo tipo di esigenze devono muoversi con oculatezza nell’individuazione di uno stocchista affinché possano liberare il proprio magazzino senza tuttavia giungere a compromessi sul piano economico.

Le aziende che intendono vendere un intero stock di merce devono dunque informarsi sugli stocchisti operanti nella propria provincia, e in questo caso devono accertarsi che trattino capi d’abbigliamento per bambini: non tutti gli stocchisti, infatti, sono interessati a tali articoli.

Cosa dovrebbe contraddistinguere un buon stocchista

Un buon stocchista deve assicurare un servizio professionale, dunque deve essere in grado di occuparsi autonomamente del trasporto delle merci e deve garantire al cliente la dovuta tempestività: in tantissime occasioni infatti le imprese che intendono vendere uno stock di merce hanno una certa urgenza di piazzarlo in modo da poter liberare il proprio magazzino. Come accennato in precedenza, inoltre, ha sicuramente una valenza notevole l’aspetto economico.

Anzitutto lo stocchista deve avere la conoscenza necessaria affinché la partita di merce possa essere valutata in modo ottimale, inoltre la cifra a cui lo stock viene venduto deve sapersi rivelare conveniente per ambedue le parti.

Il rischio di vendere lo stock a un prezzo eccessivamente inferiore al suo valore commerciale è molto elevato, di conseguenza l’azienda interessata alla vendita dei capi d’abbigliamento per bambino deve saper valutare con la dovuta attenzione anche tali aspetti.

Se stai cercando uno stocchista di abbigliamento bambino visita questa pagina: https://www.ritirostock24.com/stocchista-abbigliamento/bambino