Tipologie di lame per sega a nastro

Le lame per seghe a nastro sono disponibili in un’ampia varietà di lunghezze, larghezze, spessori e configurazioni dei denti, vediamo di seguito alcune tipologie differenti.

Lame bimetalliche: le lame per sega a nastro bimetalliche coprono la più ampia gamma di applicazioni e materiali di taglio. Sono conosciute anche come lame M42, sono economiche e ad alte prestazioni, combinano la flessibilità di un supporto in acciaio per molle, con la resistenza all’usura di un dente d’acciaio ad alta velocità.

Le lame per sega a nastro bimetalliche, per il taglio di metalli, sono progettate per tagliare un’ampia varietà di materiali tra cui: acciaio al carbonio, acciaio per utensili, acciaio strutturale, acciaio inossidabile, tubi, acciai per stampi, angoli / lamiera piana e altri metalli misti applicazioni.

Il 95% delle aziende e dei privati, piccoli e grandi produttori, fabbricanti, officine di manutenzione, negozi di utensili e matrici, ​​utilizza le lame per seghe a nastro (vedi quelle di Crocoblade), esse presentano una larghezza della lama sovradimensionata, per aumentare la resistenza del raggio e un dente in acciaio resistente all’alta velocità.

La dentatura variabile è una forma di dente molto popolare, progettata per ridurre le vibrazioni di taglio e aumentare la velocità del taglio, alternando una quantità variabile di denti per ogni pollice. Il passo variabile è particolarmente efficace quando si tagliano materiali suscettibili di produrre vibrazioni.

Le vibrazioni nel taglio accorciano notevolmente la vita della lama della sega a nastro, quindi un set di denti variabile aiuta anche a ridurre le distorsioni dei denti, che si verificano quando si segano materiali duri.

Lame in metallo duro: le lame in metallo duro sono la soluzione per tagliare facilmente materiali che le normali lame non taglierebbero. Estremamente utile nel taglio di materiali di forma complessa, materiali sottili, acciai cementati, plastica rinforzata con fibre e grafite composita.

Questo dente in metallo duro offre un’elevata resistenza all’usura e robustezza al taglio. Questo accessorio può essere utilizzato per: acciai temprati, acciai a molle, alluminio, acciai per l’alta velocità, leghe a base di nichel, acciai duplex e resistenti al calore. Questo dente dritto consente un taglio regolare senza problemi su tutti i tipi di materiale.

Le lame in metallo duro a triplo chip sono quelle più potenti disponibili sul mercato. Sono estremamente efficaci nel tagliare rapidamente materiali molto duri, con la possibilità di avere una finitura liscia a specchio ed è utilizzabile per materiali come leghe di nichel, titanio e altri materiali particolari. Questo tipo di accessorio è disponibile in lunghezze da 4 a 26 piedi (a seconda della larghezza della lama necessaria).

Lame Flexback in carbonio: queste sono costituite da un solido pezzo di acciaio al carbonio, con uno dorso flessibile e presenta denti trattati termicamente, per mantenere lo spigolo vivo. È un accessorio economico utilizzato per il taglio generico, utile per una grande varietà di materiali, tra cui: acciai morbidi, rame, legna, plastica, ghisa, sughero, ottone, mobilia, bronzo, zinco, lana di vetro e metallo non ferroso.

Queste lame sono un’alternativa a basso costo da utilizzare su materiali facili da tagliare, presentano un supporto flessibile adatto per assorbire le sollecitazioni di taglio e sono presenti in varie larghezze, spessore e forme dei denti, per essere versatili in ogni tipo di segatura.

I due modelli di dente della sega più popolari sono:

  • il dente a gancio, che ha un angolo di 10 gradi, utile per il taglio rapido di metalli non ferrosi e il taglio del legno;
  • il dente da sega convenzionale è usato per usi generici.

Lame di carbon hardback: queste lame sono un passo avanti rispetto a una lama in carbonio Flexback, con la differenza che non solo i denti della sega sono trattati termicamente, ma anche la parte posteriore di tale lama. Queste caratteristiche consentono all’utente di eseguire il taglio a velocità più elevate di avanzamento.