Tipologie di bonus sui siti scommesse

Introduzione ai bonus scommesse

bonus scommesse sono visti dagli avventori dei siti scommesse come denaro gratis da giocare, mentre per i bookmaker, che li elargiscono, sono una forma di propaganda e proselitismo affinché le persone da semplici curiosi divengano assidui frequentatori delle proprie pagine. Se analizzati sotto tale ottica, i bonus scommesse, sono un reale vantaggio solo se utilizzati correttamente e con idonee strategie di gioco.

In effetti l’argomento delle strategie di gioco è vastissimo e non basta un semplice articolo per mostrarle in modo adeguato, tuttavia tenteremo di fornire una serie di spunti al fine di comprendere al meglio i meccanismi che sottendono i bonus e, sopratutto, come sfruttarli nel modo più adeguato e sensato per massimizzare le vincite. Proporremo, quindi, nei prossimi paragrafi un breve excursus circa le principali tipologie di bonus scommesse che sono pubblicizzati dai principali bookmaker che operano online.

Per ovvie ragioni di privacy ci limiteremo a discutere, in modo generico, circa i bonus e non citeremo gli allibratori che li propongono. Inoltre questo discorso sarà armonizzato e contestualizzato facendo riferimento ad un ambiente di gioco sano e garantito AAMS, per tanto affronteremo alcune regole per prevenire spiacevoli accadimenti e truffe informatiche. Questo è un tema che ci sta molto a cuore in quanto un bonus è realmente un vantaggio se la persona che lo propone è onesta ed opera in conformità alla legge. Non mancheranno poi, gli spunti di analisi su come effettuare le scommesse e l’atteggiamento da assumere in un ambiente di scommesse sportive.

 

Bonus e scommesse sicure garantite su siti AAMS

Come accennato nell’introduzione, uno degli elementi che rendono realmente vantaggioso un bonus attiene all’affidabilità del provider che elargisce il bonus stesso. Ci troviamo a discutere sull’annoso problema delle scommesse sicure e i siti di scommesse certificati. In effetti la massima garanzia per uno scommettitore online è realizzata creando un ambiente di gioco sano e esente da trappole.

L’edificazione di un ambiente di gioco sicuro, come ben risaputo, è l’obiettivo cui tende il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) attraverso l’Agenzia dei Monopoli di Stato, meglio nota con l’acronimo AAMS. Spesso capita che dei bonus molto sostanziosi, resi oltremodo allettanti in quanto presentati con grafiche e pervasività mediatica esclusive, siano proposti da bookmaker non autorizzati (dalle autorità nazionali e /o europee) e sui quali non sussistono adeguate garanzie legali.

scommesse-sportiveAl singolo giocatore non è data facoltà di contrastare questo fenomeno, tuttavia gli è data facoltà di discernimento nella scelta del sito giusto ed adeguatamente certificato. Quindi, è bene ricordare che la fornitura dei servizi di gioco d’azzardo è autorizzata, sul territorio nazionale (Italia), solo a fronte di concessione AAMS. Quindi bisogna stare lontani dai siti non autorizzati AAMS in quanto su di essi non è possibile effettuare controlli che garantiscano lo svolgimento di tutte le modalità di gioco dai depositi alla riscossione delle vincite.

Individuare un sito AAMS è molto semplice infatti, per legge, i bookmaker autorizzati devono mettere in bella mostra sulla home page del sito tanto il logo AAMS quanto il numero di concessione. In passato si sono verificate delle maldestre sofisticazioni del logo AAMS, per tanto a fronte di qualsiasi dubbio è fortemente consigliato effettuare un controllo sul sito ufficiale dell’Agenzia dei Monopoli di Stato dove oltre alla lista dei siti scommesse accreditati ci sono anche le black list dei siti illegali.

A tal proposito ricordiamo di evitare iscrizioni su siti che non operano su dominio.it, in quanto questi siti si sottraggono dalla disciplina nazionale e nel caso in cui vengano chiusi o oscurati sarà impossibile ricevere la restituzione dei depositi attivi e potrete dire addio tanto ai bonus quanto alle vincite. Altro sistema per individuare l’affidabilità di un sito scommesse attiene la registrazione.

La legge, infatti, impone che entro 30 giorni dall’avvio della procedura di iscrizione l’utente debba fornire copia elettronica dei documenti di identità al fine di provvedere al riconoscimento dell’utente (maggiore età, e riferimenti fiscali). Purtroppo molti siti, non AAMS, consentono di iniziare a giocare senza perfezionare l’identificazione e ciò è altamente rischioso perfino per l’istigazione al gioco dei minorenni che è una degenerazione sociale in costante crescita.

 

Tipologie di bonus più diffuse tra i bookmaker AAMS

a) Bonus di benvenuto o prima iscrizione

Il più diffuso bonus è proprio quello di benvenuto. Diciamo pure che tutti i siti di scommesse lo utilizzano come incentivo di iscrizione. Esso si realizza in seguito alla prima registrazione e solitamente, per i siti AAMS, decorre dall’identificazione ossia dopo che il nuovo cliente ha inviato in formato elettronico i documenti di identità. I bonus che vengono offerti , per quanto simili, possono diversificarsi notevolmente in riferimento alle modalità di pagamento, entità del premio e tassazione del premio.

Solitamente il bonus di benvenuto non è compatibile con altre tipologie di bonus offerte dal bookmaker. In pratica non è possibile effettuare il cumulo del bonus di benvenuto ed altre promozioni. Infatti molti siti subordinano l’accredito del bonus o al primo deposito oppure ad una giocata minima che oscilla dai 10€ ai 20 €. Questa modalità si è resa necessaria in quanto molti clienti si iscrivevano al sito ricevevano l’accredito del bonus e, non appena giocata la somma accreditata, abbandonavano il sito magari prelevando delle vincite.

b) Bonus presentaci un amico

Il bonus porta un amico funziona in modo molto semplice tuttavia non è molto diffuso. Esso consiste in un accredito da parte del bookmaker sul conto gioco di un cliente qualora quest’ultimo presenti un nuovo cliente (amico) che effettua l’iscrizione allo stesso sito di scommesse sportive.

Anche per questa tipologia di bonus i bookmaker sono corsi ai ripari. Infatti la somma pattuita, per il bonus, è elargita solo dopo che l’amico presentato effettua il primo deposito. Va inoltre evidenziato che i siti di scommesse concedono delle maggiorazioni di bonus anche all’amico che viene presentato in modo da rendere più appetibile l’offerta.

c) Bonus prima vincita

Il bonus di primo pagamento è cumulabile con altri bonus come prima iscrizione e/o presenta un amico. Questo bonus è da considerarsi un bonus interno al sito ed opera solo per i clienti iscritti e che, ovviamente, effettuano giocate con una certa regolarità. Esso si sostanzia in una maggiorazione della prima vincita che, solitamente, è espressa in percentuale, anche se alcuni siti propongono una quota fissa riferita ad un importo minimo di vincita o di giocata (ad esempio 15 € per 100 € vinti).

Questo bonus è, solitamente, dedicato al primo pagamento, e non è ripetibile a meno che non sia proposto come incentivo. Alcuni siti di scommesse consentono di accedere a tale bonus solo per determinati eventi o per specifiche tipologie di puntate. Quindi al fine di massimizzare i benefit di tale bonus bisogna leggere attentamente il regolamento in quanto la tipologia di scommessa o l’evento potrebbe gravare troppo sulla possibilità di vincita. In linea di massima i siti di scommesse seri ed affidabili (AAMS) non impongono limiti e costrizioni.

d) Bonus scommesse come incentivo

Come ben noto la tecnologia informatica permette di monitorare l’attività di uno scommettitore sul sito, ossia quanto tempo uno user dedica al gioco o permane sul sito. Questa capacità di monitoraggio è adoperata, dagli allibratori, per affinare le strategie di marketing. Pertanto in base alla permanenza e alle abitudini dello scommettitore, il bookmaker offre dei bonus dedicati e, quasi sempre, esclusivi.

Ad esempio il bookmaker accredita particolari bonus se nota che un player, il quale solitamente dedicava alcune ore al giorno alla navigazione sul sito, non accede per diversi giorni. In effetti questi bonus sono dei veri e propri incentivi al gioco, pertanto la loro concessione non deve violare le regole del gioco responsabile e quindi le offerte sono molto limitate. Inoltre va evidenziato che i bonus accreditati sono esclusivi e fruibili solo per determinate attività ludiche ovvero se il bonus è concesso per le scommesse non può essere utilizzato per altri giochi casinò (come slot o video poker).

e) Bonus mobile

Il bonus Mobile è elargito dai siti di scommesse che attuano una strategia di marketing per una rapida diffusione su dispositivi smartphone e tablet. Questa è una vera e propria strategia di mercato in quanto se si scarica l’APP del sito scommesse e si ricorre alla tecnologia mobile molto probabilmente aumenteranno anche gli introiti. Per l’accredito del bonus non basta l’iscrizione o il semplice download dell’APP. Solitamente tali bonus sono elargiti con le stesse modalità dei bonus prima vincita o bonus deposito. Pertanto potrebbe essere una buona soluzione scaricare l’APP ed effettuare un versamento dal dispositivo mobile se si è clienti affezionati del sito, in modo da ricevere il bonus.

f)Bonus cashback o rimborso

Il bonus cashback, comunemente chiamato bonus a rimborso, è una particolare promozione che gli allibratori offrono agli utenti già accreditati al sito. Il bonus si sostanzia in un riaccredito sotto forma di bonus (che dovranno rispettare determinate regole) delle somme perse in un determinato periodo di tempo o per determinate giocate. In alcuni casi si da la possibilità di ricevere il rimborso delle somme giocate su specifici eventi, quindi il bonus attiene ad un solo evento.

Scopri i migliori bonus scommesse sul sito di PaddyPower.it!