Tutto sul Backup di un Iphone

Fare un backup del proprio iPhone potrebbe essere un procedimento complesso che richiede diverso tempo per poterlo svolgere: ecco come procedere per poter svolgere, correttamente, tale procedura.

 

Il backup a cosa serve?

 

Il backup consiste nel salvare i file importanti, presenti in un dispositivo mobile, ed effettuare nuovamente la configurazione del telefono, ripulendolo da tutti gli elementi che risultano essere superflui ed inutili.

Si tratta dunque di una procedura essenziale da adottare nel momento in cui, il cellulare iPhone, risulta essere lento o magari corrotto nelle sue funzioni dalla presenza di qualche file che ne blocca il corretto funzionamento.

 

Aggiornamenti e trasferimento del contenuto

 

Come prima cosa, l’utente che deve effettuare il backup deve semplicemente installare l’ultimo aggiornamento del sistema operativo iOS, in maniera tale che questa operazione possa essere completata in maniera perfetta e senza delle conseguenze negative.

I dati preziosi presenti nel telefonino potranno poi essere salvati nel computer, una volta che questo è collegato al dispositivo.

In questo modo i file musicali, le foto e altro non verranno eliminati per sempre.

 

Il backup dell’Iphone è una cosa semplice

 

Per eseguire il backup dell’Iphone, gli utenti devono semplicemente entrare su iCloud o iTunes e scegliere la voce che permette loro di effettuare il backup.

Nel primo caso, bisogna entrare nelle impostazioni e scegliere la voce Backup, mentre nel secondo entrare nella voce dei dispositivi ed eseguire il Backup.

Le operazioni richiederanno pochi minuti, al termine dei quali il dispositivo sarà pronto per essere resettato.

 

Il nuovo cellulare pronto a ripartire

 

Dopo aver eseguito tutto sul backup, come specificato, gli utenti dovranno eliminare, recandosi nelle impostazioni del telefono, tutti gli elementi in esso contenuti, semplicemente cliccando sulla voce relativa alle impostazioni di fabbrica.

Dopo aver svolto tale operazione, basterà scegliere di ripristinare il backup e inserire nuovamente i file sul telefono salvati nel computer.

Tutte queste operazioni dovranno essere svolte non appena il telefono iPhone viene configurato nuovamente quando questo si avvia dopo il ripristino dei dati di fabbrica.